Loading...

Come comportarsi in caso di incontro ravvicinato con un orso

L’incontro ravvicinato con un orso in Trentino è possibile. I boschi, le foreste, la montagna. Soprattutto in questi giorni si sta discutendo dell’abbattimento dell’orsa JJ4, con un’ordinanza firmata dal Presidente della Provincia Autonomia di Trento, Fugatti. Eppure, esistono alcune indicazioni su come comportarsi in caso di incontro ravvicinato con l’orso. Le riportiamo qui. Utili per tutti.

Come comportarsi in caso di incontro ravvicinato con un orso

Innanzitutto, bisogna capire il comportamento dell’orso al momento dell’incontro. Può non notarti, oppure sì, e bisogna capire la sua prima mossa e agire di conseguenza:

1. Se l’orso non ci ha notati, torniamo silenziosamente sui nostri passi, senza perderlo di vista.

2. Se l’orso nota la nostra presenza e si allontana, è il caso più comune, attendiamo prima di proseguire, evitando di muoverci nella sua stessa direzione.

3. Se l’orso nota la nostra presenza, ma si alza sulle zampe posteriori per identificarci, rimaniamo fermi e parliamo con tono calmo.

4. Se l’orso rimane fermo, allontaniamoci lentamente, parlando sempre con tono calmo.

5. Se l’orso si avvicina, camminando o correndo, restiamo fermi, parliamo con calma e diamogli modo di capire che non siamo un pericolo.

6. Se avviene un attacco con contatto fisico, stendiamoci al suolo a faccia in giù, con le dita delle mani intrecciate dietro il collo e le braccia a proteggere il capo, restando assolutamente immobili finché l’orso interrompe l’azione e si allontana. Non fuggiamo, non gridiamo e non tentiamo di colpirlo. Se indossiamo uno zaino, non tentiamo di liberarcene, potrebbe essere utile per proteggersi. Rimaniamo a terra finché siamo certi che l’orso si sia allontanato.

Leggi anche:

“Non si affitta a trentini”: la protesta in Puglia contro l’abbattimento dell’orsa

Pejo, va a funghi nel bosco e non torna a casa: trovato morto

avatar
Sono una ragazza a cui piace essere informata su quello che accade ogni giorno
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...